Katia

ottobre 3, 2018

Diritto a un nome

Tra i diritti dell’infanzia, quello ad avere un nome e un’identità è uno dei più importanti. Nel nome dato al nascituro, i neo-genitori ripongono le loro attese e gli auspici per il futuro. In alcuni casi, il nome rappresenta ancora un forte legame con la memoria familiare. “A scuola abbiamo tanto parlato di diritti e, oggi, […]

Read More

Scrivere con il corpo, imparare con le storie

Durante le prime settimane dell’anno scolastico, abbiamo avuto un primissimo approccio con le vocali, utilizzando il corpo.

Read More

Io detto, tu scrivi

Nelle classi che seguono il modello Senza Zaino, è consuetudine lavorare in gruppo o in coppia e essere autonomi nelle attività proposte. Tra le tante attività che aiutano a imparare giocando c’è il “Gioco della maestra”. In cosa consiste? A turno, un alunno assume il ruolo del maestro o della maestra: detta, corregge, aiuta il […]

Read More

Maestra! Ho finito!

Non dico nulla di nuovo, quando scrivo che i bambini non sono tutti uguali: ci sono personalità diverse, con attitudini differenziate, con modi e tempi diversi di imparare, ma anche di approcciarsi al lavoro. Lungi da me dover fare in questo blog disquisizioni di carattere pedagogico o psicologico: il mio è solo il punto di […]

Read More

LUNA…BORTOLATO e il metodo analogico

Ho imparato ad apprezzare Camillo Bortolato e il suo metodo analogico nel corso di questi anni, pur applicandolo poco nella mia didattica. “E’ un metodo formativo innovativo che applica all’apprendimento la percezione a colpo d’occhio, attivando le capacità intuitive dei bambini. Utilizzando metafore e analogie, simmetrie e contrasto di simmetrie, i bambini scoprono e apprendono nuovi […]

Read More

POESIA S…COMPOSTA per distinguere strofe, versi e rime

Il linguaggio poetico suscita da sempre molta curiosità nei bambini di qualsiasi età, perché è divertente con le sue rime, a volte strano, (nonsense), a volte misterioso, in quanto alcune immagini riportate non sempre sono d’immediata comprensione.  Le poesie, e ancor più le filastrocche nel primo biennio della scuola primaria, facilitano l’apprendimento mnemonico e di nuovi […]

Read More